"Dietro la facciata" è un progetto commissionato dal doppio giovane Palau Alos che mira a recuperare memoria storica il Palau Alos e farlo conoscere attraverso la fotografia. Per alcuni mesi, su 2017, abbiamo dedicato alla raccolta di informazioni e intervistando i protagonisti della vita storica dell'edificio, librerie in transito, dimore storiche e privati. Come risultato abbiamo fatto un viaggio a ritroso nel tempo attraverso diversi decenni a partire dalla metà del XIX secolo fino ad oggi.

In una seconda fase abbiamo identificato cinque temi trasversali della storia di Palau AlòS attraverso un processo di collaborazione, interpretato da persone che hanno partecipato alla vita dell'edificio. I cinque temi sono: sede, l'immigrazione e classe operaia, violenza istituzionale, teatro e la speculazione immobiliare. Ogni numero è stato tradotto in un'immagine della fiction i cui modelli sono persone che sono state legate alla costruzione nel corso degli anni. Abbiamo generato cinque immagini a collaborare con uno scenografo teatrale, miniera Trapp, e un fotografo veterano, Albert Fortuny, che ha trascorso molti anni della sua vita fotografare nei teatri di Barcellona.

immagini, stampata su tela e grande formato, Essi costituiscono una nuova pelle per la costruzione Palau Alòs. Sono esposti sulla facciata durante i mesi estivi 2017, accanto ad un'immagine che contiene la sequenza temporale in cui sono raccolte le tappe fondamentali della storia di questo spazio.

 

quando: Gen-Lug 2017

dove: Youth Palace Alòs

gruppo target: residenti del quartiere di La Ribera, gli utenti e gli utenti del Centro Giovanile Palau Alòs e le persone che hanno fatto parte della vita dell'edificio.